09 febbraio, 2015

Pillole Linux: rimozione dei file temporanei

Molte volte capita che i vari software generino dei file temporanei con estensione "~" (chiamata anche "tilde").

Soprattutto nelle cartetelle del web server, questi file sono inutili ma vengono caricati automaticamente nel momento in cui facciamo l'upload di un intera directory.. Oltre ad essere "inutili" occupano pure spazio sul disco. 

(A sinistra la cartella locale, mentre a destra la cartella remota)

undefined

Selezionare/deselezionare i file all'atto dell'upload è poco pratico,
meglio inserire nel sistema uno script che periodicamente elimina questi file inutili.

/usr/bin/puliscitilde.sh
find . -type f -name '*~' -exec rm -f '{}' \;

 

 

Il comando qui sopra non è nulla di astruso, semplicemente esegue la ricerca dei file che terminano per ~ e li elimina, mantenendo così pulite le cartelle del nostro server web. Spazio e tempo risparmiato.